Trattamento Shiatsu del meridiano tradizionale della Milza Pancreas – Pi

settembre 2014

OLYMPUS DIGITAL CAMERAIl meridiano Yin della MILZA-PANCREAS ha 21 punti.
Il suo decorso inizia nell’angolo interno dell’unghia dell’alluce; segue il bordo interno dell’alluce fino alla protuberanza ossea, quindi sale sul collo del piede in direzione del malleolo,passa sul bordo superiore del malleolo interno; segue il bordo interno della tibia fino al punto 6 MP dove si incrociano i tre meridiani YIN della gamba: 6 MP si trova 4 dita sopra il
malleolo interno; prosegue lungo il bordo interno della tibia fino al ginocchio; passa a fianco della rotula; risale lungo la faccia interna della coscia in
posizione anteriore, sino all’inguine che attraversa in posizione circa mediana in corrispondenza della testa del femore; risale in verticale lungo l’addome in linea col capezzolo; arrivato sul bordo del costato ruota verso l’esterno e gira attorno alla mammella; ridiscende e termina sotto l’ascella poco al di sotto del processo xifoideo.
La sua funzione energetica presiede all’aspetto logico (mentale), alla influenza sull’apparato riproduttivo, in particolare femminile, (ormonale) e in una certa misura partecipa alle funzioni metaboliche.
Regola la digestione ed i processi enzimatici; controlla l’attività e la secrezione della saliva; controlla il lavoro dell’intestino tenue; controlla gli ormoni sessuali in relazione al seno ed alle ovaie.
Parole chiave: digestione, riproduzione, ciclo mestruale, pensiero, preoccupazione, problemi di peso .

Punti principali:
6 MP SAN – YIN KO – INCONTRO DEI TRE YIN: per dolori e problemi mestruali (da non trattare in gravidanza)

Mappe dei meridiani tradizionali cinesi e delle estensioni di Masunaga.

Trattamento Shiatsu del meridiano tradizionale dello Stomaco – Wei

agosto 2014

OLYMPUS DIGITAL CAMERAIl meridiano  dello STOMACO (WEI) è un meridiano YANG, discendente dalla testa ai piedi, situato nella zona anteriore del corpo. Ha 45 punti.

Nomenclatura internazionale St (Stomach).
Il suo percorso inizia sotto la pupilla, in un solco posto sulla verticale passante per il centro della pupilla; scende in verticale lungo il naso e la bocca fino alla mascella ( S#5); risale lungo l’’articolazione mandibolare vicino all’’orecchio fino oltre la tempia (S#8); fra S#5 e S#6 il ramo principale passa sul collo a lato del pomo d’’Adamo sino all’’estremità mediana superiore della clavicola; si allarga superiormente sulla clavicola; scende sulle costole sulla verticale passante per i capezzoli; all’altezza del processo xifoideo piega in obliquo fino al bordo delle costole; scende in verticale sull’’addome a circa due dita dalla linea mediana, fino all’’inguine; si sposta obliquamente verso il femore sulla coscia che percorre sulla parte antero-laterale della stessa dove il muscolo della coscia è più rilevato, più prominente; passa intorno alla rotula del ginocchio dal lato esterno; nella gamba passa all’esterno sul muscolo che corre parallelo alla cresta tibiale; a metà gamba si allarga all’’esterno per poi ritornare progressivamente verso il collo del piede dove passa subito all’interno del tendine estensore delle 4 dita; prosegue fino al secondo dito terminando sul lato ungueale esterno. (altro…)

Trattamento Shiatsu del meridiano tradizionale dell’Intestino Tenue – Xiao Chang

marzo 2014

OLYMPUS DIGITAL CAMERAIl meridiano tradizionale dell’INTESTINO TENUE o Small Intestine, SI, ha 19 punti.

Il suo percorso si stende sulle braccia:
-inizia dall’angolo ungueale esterno del dito mignolo,
-segue sempre la divisione fra peli e pelle liscia (separazione fra parte YIN e YANG),
-prosegue lungo il bordo esterno del dito mignolo,
-continua sul bordo della mano sino al polso,
-passa nella fossetta del polso ubicata esternamente al tendine,
-sale lungo l’avambraccio fra peli e pelle liscia,
-passa nel gomito fra l’olecrano e l’apofisi interna dell’omero,
-prosegue lungo il braccio sempre fra peli e pelle liscia,
-passa vicino all’ascella,
-arriva sotto il bordo inferiore della spina della scapola, sulla verticale della piega posteriore dell’ascella,
-scende al centro della scapola,
-risale in verticale al di sopra della spina della scapola e si dirige verso la VII vertebra cervicale,
-sale lungo il collo tagliando in obliquo il muscolo sterno-cleido-mastoideo,
-sale in obliquo lungo la guancia dall’angolo della mandibola fin sotto l’osso zigomatico,
-termina nella depressione davanti all’orecchio. (altro…)

Pubblicato in Appuntamenti | 0 Commenti »

Trattamento Shiatsu del Meridiano Tradizionale del Rene – Shen

febbraio 2014

OLYMPUS DIGITAL CAMERAIl meridiano yin del Rene ha 27 punti. Il suo nome nella nomenclatura internazionale è Kidney o KI.

Il suo percorso inizia sulla linea mediana dell’arco plantare, nella parte anteriore, poi risale l’arco plantare obliquamente dirigendosi verso l’interno del piede, passa sulla faccia interna del piede attraversando l’arco plantare, decorre nella zona sotto e dietro il malleolo interno dove descrive un cerchio scendendo verso il tallone e poi risalendo.
Risale risale lungo il lato interno della gamba, incrocia il punto 6MP dove confluiscono i tre meridiani YIN della gamba; prosegue lungo il polpaccio in posizione posteriore; si addentra dietro al ginocchio nella cavità poplitea, fra i tendini dei muscoli semitendinoso e semimembranoso.
Risale lungo la faccia interna della coscia in direzione diagonale postero-anteriore fino al pube, da qui prosegue in verticale lungo l’addome mantenendosi a circa 0,5 cun (1 cm) dalla linea mediana; poco sotto il processo xifoideo si allarga obliquamente a 2 cun dalla linea mediana e prosegue verso l’alto lungo il torace fino alla clavicola.
Termina all’estremità sternale o mediale della clavicola (ki 27). (altro…)

Pubblicato in Appuntamenti | 0 Commenti »

Trattamento Shiatsu del meridiano tradizionale del Cuore (XIN)

febbraio 2014

OLYMPUS DIGITAL CAMERAIl meridiano del Cuore (C) fa parte dell’elemento o fase Fuoco. Il suo nome tradizionale è Xin, nella nomenclatura internazionale è indicato come H (Heart).
Ha 9 punti di trattamento riconosciuti lungo il suo percorso che decorre nell’arto superiore dal cavo ascellare al dito mignolo.
Decorso:
-inizia al centro del cavo ascellare (punto molto delicato che si consiglia tradizionalmente di non stimolare perché in soggetti sensibili può dare agitazione!)

-scende lungo il braccio interno seguendo la base interna del “fagiolo” del muscolo bicipite (opposta a quel solco lungo il quale scorre il meridiano del polmone)

-passa nella piega del gomito in corrispondenza delle fossetta vicina all’apofisi interna dell’omero (epicondilo) (altro…)

Pubblicato in Appuntamenti | 0 Commenti »

La valutazione energetica nello shiatsu – XXI Convegno Nazionale FISieo

ottobre 2013

fatima 4Un’unica metodica di valutazione non è sufficiente per capire la complessità dell’uomo. Storicamente singole tecniche sono state utilizzate per identificare singoli aspetti del ricevente. Sia la MTC nella sua lunga storia, sia Maestri di Shiatsu di chiara fama hanno utilizzato l’esperienza e diversi metodi valutativi, anche di propria produzione, per affrontare le differenti necessità del ricevente. Inoltre ogni persona ha una reazione specifica alla stimolazione della pressione e ha aspetti molteplici da considerare per comprendere il suo stato e l’approccio più consono per armonizzarlo.
E’ quindi necessaria uno schema logico per impostare il trattamento e poi proseguire con il lavoro. Lo schema tiene conto della possibilità di reazione e delle tappe da raggiungere per arrivare alla conclusione del ciclo.

Perché si usa un metodo di diagnosi? La valutazione è un processo codificato già sperimentato che indica quali sono le metodiche da utilizzare per conseguire i dati i necessari che definiscono un quadro energetico. (altro…)

Pubblicato in Appuntamenti | 0 Commenti »

Shiatsu e Donna

settembre 2013

Intervista a Gianpiero Brusasco che pratica shiatsu alle gestanti ed è formatore nell’uso di tecniche shiatsu in sala parto.
Da questo esperienza ha tratto le basi per affinare un metodo di trattamento shiatsu rivolto alla donna in tutte le fasi della vita riproduttiva e vitale della donna e in particolare del periodo gestazionale, per quelle donne che desiderano un sostegno naturale ai normali disturbi della gravidanza (nausea, vomito, mal di testa, lombalgia, ansia).
Per diffondere questo metodo, già sperimentato anche da altre colleghe all’estero (Well Mother oppure Metodo Bonapace), ha istituito un percorso formativo per le ostetriche che si svolge presso enti, collegi, scuole di formazione, in diverse città: il Centro Studi di Arte Ostetrica a Roma, la Scuola Elementale di Arte Ostetrica a Firenze, il Centro Tao Network, l’ASSFER a Padova, l’AUSL di Ferrara.
Inoltre propone alle donne alla ricerca di una gravidanza di accompagnare alle tecniche moderne di fecondazione assistita un percorso di de-faticamento dallo stress della procedura basato su un approccio corporeo, mirato al rafforzamento della fisiologia della donna. Questo percorso può essere intrapreso come accompagnamento alle tecniche di fecondazione assistita per scelta personale di chi tiene in conto le tecniche complementari.

http://gbshiatsu.wordpress.com/ – info: gbshiatsu@gmail.com

Operatore Shiatsu – libera professione di cui alla legge 4/2013
Curatore del manuale ‘Shiatsu per la gestante e il neonato’ – con S. Yates –  Ed RED

Centro Tao Network, il network nazionale dei professionisti delle Discipline Olistiche http://www.centro-tao.it/

Pubblicato in Appuntamenti | 0 Commenti »

Master Shiatsu & Donna

maggio 2013

hearthands haraTECNICHE SHIATSU PER GRAVIDANZA, PARTO, PUERPERIO E NEONATO, CLIMATERIO E SESSUALITA’ DELLA DONNA

Docenti: Suzanne Yates (Well Mother), Gianpiero Brusasco, Nadia Simonato, Valter Vico (Centro Tao Network), professionisti shiatsu e formatori shiatsu.

Un per-corso in 9 moduli di 18 ore comprensivo di tutoraggio ed esami per 162 ore totali.

Il percorso Master di Shiatsu per la Donna integra le più alte professionalità nel campo dello shiatsu che si sono dedicate al tema specifico in Italia e all’estero.

Il programma molto articolato e approfondito approccia tutte le fasi di vita della donna (pubertà, maturità, fertilità, gravidanza, puerperio, climaterio) e sostiene la salute psicofisica della donna con il contributo di metodiche olistiche orientali e occidentali basate sul tocco, sulla respirazione, sulla posturologia, in una visione energetica che si rifà in primis alla tradizione asiatica dei meridiani dello shiatsu.

Il corso specifico di formazione indirizzato alle Ostetriche e alle professioniste Shiatsu fornisce strumenti pratici di base, semplici ed efficaci, per:

  • accompagnare la gestante nel percorso nascita,
  • aumentare le possibilità di intervento durante il travaglio con metodiche non invasive migliorando la gestione del dolore,
  • conoscere nuovi metodi di stretching da insegnare nei corsi pre-parto
  • migliorare l’approccio al contatto fisico e la consapevolezza nella comunicazione non verbale con la persona
  • utilizzare tecniche Shiatsu di base per rilassare la persona

In particolare questo corso mira a:

  • Conoscere e praticare tecniche shiatsu, punti di agopuntura, esercizi di stretching volti a rafforzare l’energia della ricevente.
  • Andare oltre il semplice esercizio fisico di preparazione al parto ed acquisire la percezione della valenza di esercizi energetici di tradizione orientale che mobilitano profondamente le energie vitali agendo a livello organico profondo.
  • Intervenire in momenti di difficoltà, sostenendo con poche e semplici tecniche la naturale capacità di omeostasi dell’organismo di progredire nella gravidanza; conoscere tecniche di respirazione, rilassamento e visualizzazione per le gestione del parto consapevole.
  • Sostenere e valorizzare i contatto fisico educando la madre ad acquisire sicurezza e conoscenza del proprio corpo utilizzando l’antica sapienza che deriva dalla pratica delle ostetriche tradizionali giapponesi.
  • Stimolare e indurre il parto in caso di ritardi; favorire l’espulsione della placenta; praticare nuove forme di analgesia nel travaglio basate sulla risposta fisiologica della gestante
  • Attuare tecniche orientali per favorire il rivolgimento del bambino podalico; comprendere come effettuare il trattamento del neonato per accompagnarne le funzioni fisiologiche.
  • Acquisire nuove nozioni sulla fisiologia femminile basate sull’esperienza della fisiologia dei meridiani dello shiatsu; conoscere punti e esercizi di stretching da insegnare alle donne nei vari stadi della loro vita riproduttiva per alleviare il disagio della SPM; conoscere punti, esercizi di stretching e strategie da insegnare alle donne nel periodo del climaterio per ridurne le manifestazioni.
  • Acquisire esercizi per il benessere genitale e la sessualità femminile; praticare il Qi Gong sessuale taoista; comprendere gli aspetti posturali che influenzano l’energetica dei meridiani; acquisire tecniche e tattiche di gestione della sessualità femminile.

E’ un evento:

Da gennaio 2014 a Firenze – info@centro-tao.it

Per iscrizioni contattare la segreteria organizzativa a questo indirizzo :
info@marsupioscuola.it  e chiedere di Verena.
Pubblicato in Appuntamenti | 0 Commenti »

Il Centro Tao Network al Tanka Village per L’Oréal Professionnel

agosto 2012

L’Oreal e il Centro Tao Network

Nel mese di giugno al Tanka Village il CTN ha progettato un percorso didattico dedicato al benessere delle clienti della famosa marca francese di prodotti per acconciatori.

In quasi un triennio la collaborazione dei formatori CTN con L’Oréal Professionnel il progetto Biosfera ha coinvolto ormai più di mille acconciatori in tutta Italia, in particolare quei saloni che usano Série Nature, la linea ecologica di prodotti hair care.

Al Convegno gli acconciatori hanno avuto tre giorni di formazione in cui acquisire semplici gestualità, rituali evocativi di benessere e relax, da applicare alla cliente in ogni fase della permanenza in salone.

Il Tanka Village è un bellissimo villaggio in Sardegna meravigliosamente inserito nella natura che ci ha ospitati in un ambiente adatto per avvicinarsi alle discipline olistiche.

Al mattino risveglio con qi gong, do-in, stretching zen e mindfulness a cui i partecipanti hanno aderito con vivo interesse. In primo piano l’attenzione alle tecniche di gestione dello stress da utilizzare a casa o sul posto di lavoro, da soli o in equipe.

Al pomeriggio formazione in aula con proiezione delle tecniche e presentazione della filosofia della linea Série Nature, infine dimostrazione dei formatori e pratica dei partecipanti.

Per gli acconciatori Série Nature che non sono potuti venire al Convegno 2012 da settembre le tecniche aggiornate saranno ripresentate in tutte le regioni con le nuove gestualità, nuovi rituali dedicati all’aspetto emozionale della cliente.

Per chi è interessato a conoscere la linea Série Nature ecco uno scorcio delle gestualità con l’olio biologico di Argan (video).

Pubblicato in Appuntamenti | 0 Commenti »

Shiatsu per la gestante a Torino 9,10 aprile

marzo 2011

Corso Propedeutico di Tecniche Shiatsu per la gestante e il neonato.

A chi è rivolto: agli operatori shiatsu professionisti, alle ostetriche, agli infermieri.
Data: Torino, 9,10 aprile 2011
Orario: dalle 14 ale 19 sabato e dalle 9,30 alle 17,30 domenica.
Luogo: Topos, via Pinelli 23, Torino pressi Stazione FFSS Porta Susa- MM fermata Principi D’Acaja
Partecipanti: min 10, max 20 (in ordine di iscrizione).
Costo: 120€ i.c. Acconto di 50 € all’iscrizione.

E’ un evento accreditato per l’aggiornamento professionale degli operatori shiatsu del RIOS – FIS. Crediti ECM richiesti. (altro…)

Pubblicato in Appuntamenti | 0 Commenti »

Il trattamento del Ren Mai e dell’addome

marzo 2010

Il Vaso Concezione e il Chong Mai hanno un’influenza centrale nel nutrimento energetico del feto. (altro…)

Pubblicato in Appuntamenti | 0 Commenti »

Il Vaso Governatore

febbraio 2010

Il Vaso Governatore assieme al Vaso Concezione forma il circuito energetico che per primo compare nell’essere umano. (altro…)

Pubblicato in Inizio corsi | 1 Commento »
© Centro Tao Network - C.F. 97744170016 | Credits