Trattamento Shiatsu del meridiano tradizionale della Milza Pancreas – Pi

settembre 2014

OLYMPUS DIGITAL CAMERAIl meridiano Yin della MILZA-PANCREAS ha 21 punti.
Il suo decorso inizia nell’angolo interno dell’unghia dell’alluce; segue il bordo interno dell’alluce fino alla protuberanza ossea, quindi sale sul collo del piede in direzione del malleolo,passa sul bordo superiore del malleolo interno; segue il bordo interno della tibia fino al punto 6 MP dove si incrociano i tre meridiani YIN della gamba: 6 MP si trova 4 dita sopra il
malleolo interno; prosegue lungo il bordo interno della tibia fino al ginocchio; passa a fianco della rotula; risale lungo la faccia interna della coscia in
posizione anteriore, sino all’inguine che attraversa in posizione circa mediana in corrispondenza della testa del femore; risale in verticale lungo l’addome in linea col capezzolo; arrivato sul bordo del costato ruota verso l’esterno e gira attorno alla mammella; ridiscende e termina sotto l’ascella poco al di sotto del processo xifoideo.
La sua funzione energetica presiede all’aspetto logico (mentale), alla influenza sull’apparato riproduttivo, in particolare femminile, (ormonale) e in una certa misura partecipa alle funzioni metaboliche.
Regola la digestione ed i processi enzimatici; controlla l’attività e la secrezione della saliva; controlla il lavoro dell’intestino tenue; controlla gli ormoni sessuali in relazione al seno ed alle ovaie.
Parole chiave: digestione, riproduzione, ciclo mestruale, pensiero, preoccupazione, problemi di peso .

Punti principali:
6 MP SAN – YIN KO – INCONTRO DEI TRE YIN: per dolori e problemi mestruali (da non trattare in gravidanza)

Mappe dei meridiani tradizionali cinesi e delle estensioni di Masunaga.

Convegno ‘L’operatore shiatsu e in discipline bionaturali’ 1/10 a Torino

settembre 2014

INCONTRO INFORMATIVO SULLE TEMATICHE INERENTI L’INIZIO ATTIVITÀ

DELL’OPERATORE SHIATSU e in DISCIPLINE BIONATURALI

Torino

Mercoledì 1 Ottobre 2014

dalle 18:00 alle 20:00

Partecipazione gratuita previa prenotazione

PROGRAMMA DEGLI ARGOMENTI (altro…)

La Settimana dello Shiatsu al Centro Tao Network

settembre 2014

SDS LOGO FISIEO rettangolare

Il Centro Tao Network propone per la Settimana dello Shiatsu diverse iniziative:

A Torino

Giornate di scambio, attività, informazioni giovedì 18 e 25 settembre; giornate intere e intense di shiatsu, autoshiatsu, presentazione delle attività autunnali, consigli e opinioni.

Centro Tao Network di Torino, via Mombarcaro 23, cell.347.4846390.

Ad Abano Terme

  • Workshop di shiatsu presso ASSFER INFORMA,  Viale Stazione 154 a Montegrotto PD, il 24 settembre dalle 18 alle 20
  • Open day con trattamenti shiatsu presso Farmacia Meltias, via Roveri, Abano Terme.

Centro Tao Network di Abano Terme, cell 3357050842

A Conegliano (TV)

Open Day presso Studio di Osteopatia dott. Andrea Botteon, viale Italia 196  Conegliano. Recapito telefonico 340 57.88.975. Massimo Policardi

A Lamezia Termesettimana dello shiatsu

19 Settembre dalle 15 alle 20,00: Scuola Aperta e Incontro su: Lo shiatsu e i Fiori di Bach

Centro Tao Network di Lamezia Terme, Via Cupiraggi 22, cell. 3387450429.

*********************************

La scuola “AnMa arteShiatsu” del “Centro Tao Network”, ha organizzato tre serate di presentazione delle attività didattiche.

“Lo Shiatsu è nelle Tue Mani: Come funziona,  a cosa serve,  come si impara,  a chi è rivolto ...

Consigliato un abbigliamento comodo. 

TORINO; mercoledì 24 settembre ore 20,30 – via Vanchiglia 30 – c/o sede AnMa arteShiatsu

RIVOLI (To); lunedì 22 settembre ore 20,30 – via Pasteur 20/c – c/o Forma2000

ASTI; martedì 23 settembre ore 20,30 – via Isnardi 9 – c/o Mi Zai Dojo

Prenotazioni al 340.6251296 – 011.8178100 – info@anmashiatsu.it

 

www.fisieo.it

Trattamento Shiatsu del meridiano tradizionale dello Stomaco – Wei

agosto 2014

OLYMPUS DIGITAL CAMERAIl meridiano  dello STOMACO (WEI) è un meridiano YANG, discendente dalla testa ai piedi, situato nella zona anteriore del corpo. Ha 45 punti.

Nomenclatura internazionale St (Stomach).
Il suo percorso inizia sotto la pupilla, in un solco posto sulla verticale passante per il centro della pupilla; scende in verticale lungo il naso e la bocca fino alla mascella ( S#5); risale lungo l’’articolazione mandibolare vicino all’’orecchio fino oltre la tempia (S#8); fra S#5 e S#6 il ramo principale passa sul collo a lato del pomo d’’Adamo sino all’’estremità mediana superiore della clavicola; si allarga superiormente sulla clavicola; scende sulle costole sulla verticale passante per i capezzoli; all’altezza del processo xifoideo piega in obliquo fino al bordo delle costole; scende in verticale sull’’addome a circa due dita dalla linea mediana, fino all’’inguine; si sposta obliquamente verso il femore sulla coscia che percorre sulla parte antero-laterale della stessa dove il muscolo della coscia è più rilevato, più prominente; passa intorno alla rotula del ginocchio dal lato esterno; nella gamba passa all’esterno sul muscolo che corre parallelo alla cresta tibiale; a metà gamba si allarga all’’esterno per poi ritornare progressivamente verso il collo del piede dove passa subito all’interno del tendine estensore delle 4 dita; prosegue fino al secondo dito terminando sul lato ungueale esterno. (altro…)

Trattamento Shiatsu del meridiano tradizionale dell’Intestino Tenue – Xiao Chang

marzo 2014

OLYMPUS DIGITAL CAMERAIl meridiano tradizionale dell’INTESTINO TENUE o Small Intestine, SI, ha 19 punti.

Il suo percorso si stende sulle braccia:
-inizia dall’angolo ungueale esterno del dito mignolo,
-segue sempre la divisione fra peli e pelle liscia (separazione fra parte YIN e YANG),
-prosegue lungo il bordo esterno del dito mignolo,
-continua sul bordo della mano sino al polso,
-passa nella fossetta del polso ubicata esternamente al tendine,
-sale lungo l’avambraccio fra peli e pelle liscia,
-passa nel gomito fra l’olecrano e l’apofisi interna dell’omero,
-prosegue lungo il braccio sempre fra peli e pelle liscia,
-passa vicino all’ascella,
-arriva sotto il bordo inferiore della spina della scapola, sulla verticale della piega posteriore dell’ascella,
-scende al centro della scapola,
-risale in verticale al di sopra della spina della scapola e si dirige verso la VII vertebra cervicale,
-sale lungo il collo tagliando in obliquo il muscolo sterno-cleido-mastoideo,
-sale in obliquo lungo la guancia dall’angolo della mandibola fin sotto l’osso zigomatico,
-termina nella depressione davanti all’orecchio. (altro…)

Pubblicato in Appuntamenti | 0 Commenti »

Trattamento Shiatsu del Meridiano Tradizionale del Rene – Shen

febbraio 2014

OLYMPUS DIGITAL CAMERAIl meridiano yin del Rene ha 27 punti. Il suo nome nella nomenclatura internazionale è Kidney o KI.

Il suo percorso inizia sulla linea mediana dell’arco plantare, nella parte anteriore, poi risale l’arco plantare obliquamente dirigendosi verso l’interno del piede, passa sulla faccia interna del piede attraversando l’arco plantare, decorre nella zona sotto e dietro il malleolo interno dove descrive un cerchio scendendo verso il tallone e poi risalendo.
Risale risale lungo il lato interno della gamba, incrocia il punto 6MP dove confluiscono i tre meridiani YIN della gamba; prosegue lungo il polpaccio in posizione posteriore; si addentra dietro al ginocchio nella cavità poplitea, fra i tendini dei muscoli semitendinoso e semimembranoso.
Risale lungo la faccia interna della coscia in direzione diagonale postero-anteriore fino al pube, da qui prosegue in verticale lungo l’addome mantenendosi a circa 0,5 cun (1 cm) dalla linea mediana; poco sotto il processo xifoideo si allarga obliquamente a 2 cun dalla linea mediana e prosegue verso l’alto lungo il torace fino alla clavicola.
Termina all’estremità sternale o mediale della clavicola (ki 27). (altro…)

Pubblicato in Appuntamenti | 0 Commenti »

Chiamale se vuoi, emozioni …

dicembre 2013

faccineCome applicare le Tecniche shiatsu per la consapevolezza emotiva.

Nella pratica shiatsu affrontiamo quotidianamente le emozioni durante il trattamento. Le emozioni influenzano l’energia vitale e la modificano in senso positivo o negativo. Siamo in grado di cogliere lo stato emotivo del ricevente? Come gestiamo le nostre emozioni e come queste possono influenzare il trattamento?

Gli umani sono animali sociali, dotati di spiccato istinto imitativo e sono in grado di “specchiarsi” nelle esperienze altrui, traendone piacere, dolore, rimpianto. Le tecniche shiatsu di trattamento per il riequilibrio emotivo aiutano ad imparare a riconoscere e a disattivare quei meccanismi che favoriscono i blocchi emozionali. (altro…)

Pubblicato in Appuntamenti | 0 Commenti »

Programma eventi Centro Tao Network Napoli

agosto 2013

naplesVenerdì 20 SETTEMBRE ore 10,30 – partecipazione alla conferenza regionale FISieo: “Shiatsu & Salute: rapporti con la Sanità”,

sede Maschio Angioino – Antisala dei Baroni – Napoli

Domenica 22 SETTEMBRE – per iniziare un percorso di miglioramento del nostro stato di salute, per acquisire nuove modalità di comunicazione e sperimentare tecniche di base di questa antica Arte per la Salute da praticare poi con amici o in famiglia.

Ore 10,30 Introduzione allo stile Namikoshi, presentazione del Maestro Alberto Giunta della Scuola Italo GiapponeseShiatsu Namikoshi.

Ore 16,00 Benessere femminile

Sede Centro Tao Network Napoli, Via Cimarosa 1 bis (altro…)

Pubblicato in Appuntamenti | 0 Commenti »

Shiatsu d’amare 21 e 22 settembre a Sottomarina

luglio 2013

settshiatsuDue giornate di vacanza relax per iniziare un percorso di miglioramento del nostra stato di salute, per acquisire nuove modalità di comunicazione e sperimentare tecniche di base di questa antica Arte per la Salute da praticare poi con amici o in famiglia.
Il progetto è parte integrante della “Settimana dello Shiatsu 2013” Federazione Italiana Shiatsu Insegnanti e Operatori ww.fisieo.it
www.infoshiatsu.it/lasettimana

Info e iscrzioni www.hotelletegnue.it
Hotel Le Tegnue di Sottomarina (VE) Lungomare Adriatico, 48 –
Tel. 39 041 491700 Fax 39 041 493900 (altro…)

Pubblicato in Appuntamenti | 0 Commenti »

Makko ho del Metallo, shiatsu in movimento

giugno 2012

E’ il primo nella sequenza degli esercizi di stretching dei meridiani.

I meridiani coinvolti appartengono alla Fase Metallo della trasformazione del Qi. La coppia di meridiani pertengono alla funzione energetica del Polmone e dell’Intestino Crasso.

Questo esercizio regola la funzione respiratoria, liberando l’energia (qi) bloccata del respiro.

Funzione dell’organo- meridiano dell’Intestino Crasso:
– eliminazione del Ki esaurito e stagnante
– dal punto di vista emotivo ci permette di staccarci dalle cose vecchie ed inutili della vita
– dal punto di vista fisico l’intestino crasso forma la feci che devono essere eliminate (eliminazione delle scorie)
Parola chiave:
– “saper lasciare andare” – eliminazione del KI stagnante (il blocco del KI si esplica tramite naso che cola, sinusite, infiammazioni, infezioni, bronchiti).

Funzione dell’organo-meridiano del Polmone:
– governa il Ki dell’aria – i polmoni ricevono il Ki dall’aria e lo trasformano e distribuiscono in tutto il corpo.
– butta fuori tutte le cose negative (gas, CO2)
Parola chiave:
– immissione di Ki ed eliminazione di gas
– scambio con l’esterno

L’esercizio
Posizione iniziale: eretta, piedi paralleli (distanti fra loro la stessa ampiezza delle spalle o delle anche).
Gambe distese, ma con le ginocchia morbide; non le bloccate. Braccia tese dietro la schiena; pollici agganciati tra loro e indici tesi. Le altre dita sono piegate.
Inspirare profondamente inarcando la schiena e spingendo indietro la testa.
Espirando piegare il tronco in avanti e lasciarlo cadere rilassato, avvicinandolo il più possibile alle gambe. Stendere le braccia all’indietro puntando gli indici verso il soffitto.
Respirare profondamente 2-3 volte in questa posizione e poi piegare leggermente le ginocchia; risalire espirando e tornare in posizione eretta.
Scambiare i pollici e ripetere.

Non forzare l’esercizio, non sforzare le articolazioni.

Ricordate sempre di eseguite gli esercizi per i meridiani almeno una volta ogni due giorni, tenendo presenti le seguenti regole:

A – Eseguire i movimenti in allungamento durante l’espirazione.
B – Inspirare prima di iniziare il movimento.
C – Non forzare mai l’allungamento ma portare il corpo al limite della resistenza.
D – Rilassarsi e mantenere la posizione raggiunta respirando almeno due volte profondamente.
E – I punti dolorosi mostrano squilibri energetici (nell’espirazione il fastidio si attenua).
F – Prima di iniziare, cercate un posto tranquillo e prendetevi qualche minuto per concentrarvi sulla respirazione diaframmatica portando l’attenzione della mente sul vostro baricentro sotto l’ombelico (può aiutare la concentrazione porre le mani in questa zona).

Per comprendere meglio l’esercizio vedi il post precedente: http://www.centro-tao.it/2012/06/09/stretching-dei-meridiani-shiatsu-in-movimento/

Pubblicato in Appuntamenti | 3 Commenti »

Scuola di Shiatsu Tao a Torino

settembre 2011

AVVICINAMENTO ALLO SHIATSU. INCONTRO GRATUTITO

Martedì 25 ottobre Ingresso Libero.

I Corsi sono aperti a tutti e fanno parte del “Programma di Formazione triennale” della Scuola Centro TAO per il conseguimento del Diploma di Operatore Shiatsu Professionale.

Mobile:  340.6251296 – Segreteria: 011.8178100

Tai Chi e Arti Olistiche a Vasto dal 1 all’8 agosto

luglio 2011

SETTIMANA DEL TAI CHI E ARTI OLISTICHE

c/0 Oasi Punta Aderci – Vasto (CH) dal Lun. 01/08 a ven. 05/08 (altro…)

Pubblicato in Appuntamenti | 0 Commenti »
© Centro Tao Network - C.F. 97744170016 | Credits