Shiatsu e Estetica, fight back Torino

lexMercoledì 20 marzo alle 14:30 ci sarà l’audizione della Commissione Attività Produttive del Comune di Torino sul regolamento di estetica richiesta da alcune associazioni.
La convocazione prevede la presenza, nella sala Carpanini del Palazzo Civico Di Torino, di CASARTIGIANI/CNA/CONFARTIGIANATO TORINO – FEDERAZIONE NAZ. NATUROPATI A.CE.M.O – ASD DOSHIN – ASI – APOS E DBN – ASSOC. EVOLVERE – FEDERAZ. ITAL. SHIATSU – CENTRO OLISTICO DUE CIELI – CENTRO STUDI OLISTICI BRAHMA VIDYA ASD – COORDINAMENTO DISCIPLINE BIO NATURALI MSP – CONI/C.O.S.

L’audizione verterà sul regolamento di disciplina delle attività di acconciatore-estetista, in merito alla proroga dei termini e dei requisiti stabiliti dal regolamento approvato circa un anno fa, in cui si definiva l’esistenza di due tipi di manipolazione, il sanitario e l’estetico, escludendo ogni altra possibile attività professionale.
La discussione avviata con il consiglio comunale sulla modifica del regolamento in quanto discriminante le altre libere attività professionali connesse alla manipolazione trova oggi maggior conforto alla luce della legge nazionale approvata di recente sulle attività professionali, incluso lo shiatsu, il tuina, ecc.
Appare importante quindi che in questo incontro la commissione sappia rimettere in discussione la congruità del regolamento che di fatto entra in collisione con una legge dello Stato.

Altri articoli
http://www.centro-tao.it/2012/06/08/shiatsu-ed-estetica-a-torino-le-scadenze-dei-termini-del-regolamento/
http://www.centro-tao.it/2012/04/30/convegno-lo-shiatsu-non-e-massaggio-estetico-o-sanitario/
http://www.centro-tao.it/2012/03/03/shiatsu-estetica-o-terapia/

Lascia un commento:

© Centro Tao Network - C.F. 97744170016 | Credits